Il libretto di istruzioni…… perché non lo hanno inventato?

donna simbolo

Cominciamo le nostre chiacchierate proprio da qui…… perché proprio questo è il problema ed è per questo motivo che siamo qui a sparare un pò di isteriche stupidaggini.

Non abbiamo un libretto di istruzioni su come essere donne, né tanto meno ne esiste uno per gli uomini.

Nasciamo e le mamme ci insegnano una cosa, mentre i papà ne insegnano un’altra, e crescendo ci rendiamo conto che esattamente tutti quegli insegnamenti li dobbiamo mettere in discussione perché nessuno sembra adattarsi alle situazioni in cui ci troviamo.

Non sono una psicologa quindi non tiro fuori perle di saggezza tra queste pagine, ma ormai siamo abituate a sentir dire che “la perdita delle identità maschili e femminili hanno portato ad una perdita dei ruoli ormai assegnati” e insomma finiamo per vagare in una sorta di limbo in cui cerchiamo di essere tutto pur di non sbagliare a scegliere la via sbagliata.

Voi ci siete riuscite? Fatemelo sapere perché io a 35 anni sono ancora ben lontana dallo scoprire la via giusta.

Da quando ricordo…mi sembra di lottare per riuscire a far felice qualcuno o per adattarmi ad essere qualcosa… e da qui ad arrivare in ritardo a capire cosa voglio essere io la strada è corta.

Sì, forse una volta la vita delle donne non era costellata di successi e possibilità, ma sicuramente sapevano quale era il loro posto…. e lo stesso gli uomini.

Lungi da me affermare che “prima la situazione era migliore” sono più che contenta di trovarmi in questa confusione di identità se questo dipende dal cambiamento di quella realtà.

Il problema è che non siamo riuscite ancora a trovare una via alternativa, anche se crediamo di si.

Un piccolo esempio: quante di voi sono super donne votate al lavoro che vivendo con un uomo, non un maschilista, un uomo emancipato che vi prepara la cena che è pronto anche a lavare i piatti…… si rendono conto che a casa alla fine devono pensarci loro? Rientrare da lavoro e fare le pulizie, riordinare il caos, pensare alle lavatrici…e via dicendo.

Ora sono sicura che ci siano eccezioni in circolazione,che ci siano anche donne di ferro in grado di far rispettare le loro regole alla lettera come sergenti dei marines, ma in quanti casi per non litigare fuori si è donne moderne e dentro casa si vive come alla fine ci avevano insegnato le mamme? Lui sta sul divano e tu fai altro… perché se non lo fai tu al massimo si può arrivare a pagare una donna delle pulizie?

Ho fatto un solo esempio e qualcuno lo potrà anche giudicare stupido, ma il punto è che ancora non si riesce bene a capire quanto una donna può discostarsi dalla figura e dalle funzioni che una volta aveva… senza essere costretta ad essere due cose insieme: quello che vuole e quello che deve essere.

Visto che non esiste ancora questo libretto delle istruzioni dobbiamo iniziare a scrivercelo noi, e magari le donne del futuro avranno meno problemi di quanti ne abbiamo noi ora.

Annunci

2 thoughts on “Il libretto di istruzioni…… perché non lo hanno inventato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...