Il calcio e le donne: rassegnatevi oggi riinizia il campionato

Donne e calcio

Se è da qualche giorno che provate a comunicare con il vostro lui e lo vedete sempre a testa bassa sul pc…se sbirciando lo schermo vi accorgete che c’è la gazzetta dello sport o il Corriere… se volete uscire di sabato sera e lui vi ha già guardato con aria da maniaco omicida dicendo “non ci pensare proprio”… non vi preoccupate, non è impazzito, non ha un’altra nè tantomeno sta pensando a come lasciarvi (almeno non ancora).

Se siete a digiuno dell’argomento vi suggerisco io la risposta a tutto: STA RIINIZIANDO IL CAMPIONATO DI CALCIO e purtroppo non solo quello… dato che avrete a che fare con coppe e tornei vari.

E’ finita la tua pace estiva, quella delle domeniche al mare o magari dei week end in cui riuscivate anche a fregarlo con qualche giro di shopping… è tornato il ritmo di vita normale ed è meglio che ci fate la bocca signore: la vostra vita verrà scandita dal calendario calcistico e non potete farci nulla!

Cominciamo dal fatto che una volta il campionato era la domenica… ora è tutta la settimana: dal lunedì alla domenica, tra anticipi, posticipi, giornata di campionato a mezzogiorno, alle 15 e alle 20, coppa campioni, coppa uefa e coppa Italia, ogni giorno potreste riempire serate o pomeriggi di partite.

Quì è facile capire che le più sfigate si ritroveranno in full immersion perché qualche pazzo non segue solo la sua squadra, ma anche le dirette avversarie…e a volte anche le squadre straniere più forti o gli scontri più gettonati: vuoi non vederti un Real-Barcellona?

Inutile urlare, sbraitare, piagnucolare, quello che ci guadagnerete sarà una scrollata di spalle e al massimo una litigata quindi tanto vale prendere delle contromisure.

Donne e calcio

Come contrastare il maschio malato di calcio?

1- Per prima cosa datevi una studiata alle regole calcistiche. Può essere utile per sostenere una conversazione ogni tanto…per non parlare di quelle che un uomo appassionato di calcio vogliono conquistarlo: non fatevi trovare impreparate in materia, fingete un pò di interesse e magari cercate di capire cosa è un fallo laterale o il “complicato” fuorigioco!!

2- Seconda cosa: approfittate della situazione per ricavarvi i vostri spazi. Anche gli uomini più appiccicosi vi lasceranno carta bianca il giorno della partita…quindi spazio alle amiche e alle uscite tra donne.

Già! in fin dei conti perché non approfittare? Molti uomini una volta “accoppiati” non sentono la necessità di stare tra uomini…le donne invece ne hanno perenne bisogno e qui avete una stupenda scusa “Ti lascio vedere la partita in pace!” ordinategli una pizza e datevi alla fuga!

A me personalmente il calcio piace e partecipo alle serate sportive…ma non nascondo che spesso evado volentieri e al mio compagno la cosa non dispiace.

Donne e calcio

Non lottate inutilmente contro i mulini a vento. Non potete farci niente, proprio come un uomo non può farci niente se ogni tanto rientriamo con un paio di scarpe nuove!! Ad ognuno le sue manie.

Se poi non volete passarci sopra, cercatevi un uomo atipico che non segua il calcio…sono rari ma ci sono!! Non lamentatevi cercando di cambiare chi invece la passione non ve l’ha mai nascosta!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...